homehomeLINK UTILIITINERARI VARESE SETTE LAGHI A PORTATA DI BUS
 Sette laghi a portata di bus

Sette laghi a portata di bus

Con l’orario Non Scolastico tante novità per i visitatori

C’è chi la chiama la “Contea dei Laghi” e diversi artisti e poeti ne hanno più volte decantato lo scenario unico: il Varesotto ha questa splendida caratteristica, apprezzata tanto dai residenti quanto dai turisti.

 

Col trasporto pubblico, quasi tutti questi luoghi incantevoli sono comodamente raggiungibili, sia da Varese città, sia da altre zone della provincia: in particolare, il nuovo Orario Non Scolastico in vigore dal 9 giugno 2021 al 11 settembre 2021 – elaborato insieme da Autolinee Varesine e dall’Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale del Bacino di Como, Lecco e Varese – offre numerose possibilità, basandosi sul cadenzamento di tutte le linee extraurbane.

 

Di seguito eccone una sintesi:

 

Lago di Varese
Se ti trovi a Varese, sali sull’autobus urbano della linea N in direzione Calcinate del Pesce: a 15 minuti dal centro troverai la splendida località della Schiranna, con possibilità di lunghe passeggiate oppure anche di noleggio delle biciclette per percorrere la pista ciclopedonale.
Ma sul lago di Varese meritano anche altre località, come Gavirate e le sue frazioni (in particolare Voltorre, caratterizzata da uno splendido Chiostro): in questo caso, usa la linea extraurbana N21 Varese-Osmate (QUI per l'orario).

 

Laghi di Ganna e Ghirla

Due piccoli specchi d’acqua nel cuore della Valganna, ghiacciati d’inverno e accoglienti d’estate. Con la linea extraurbana N10/N11 (QUI per l'orario), da Varese si possono prendere i bus diretti a Luino e Ponte Tresa e godersi questi due piccoli angoli di paradiso.
 
 Lago Maggiore
 Sarebbe infinito l’elenco di località che meritano una visita sulla sponda varesotta del Verbano. C’è Luino, raggiungibile da Varese con la linea extraurbana N10: poi da Luino si può proseguire sino a Maccagno (linea N02, QUI per l'orario), o al contrario scendere verso Caldè (linea N03, QUI per l'orario).

 

C’è l’area di Laveno, con località come Cerro, Arolo, Reno, Turro e lo splendido Eremo di Santa Caterina del Sasso raggiungibili con la nostra linea N18 (QUI per l'orario), che parte proprio fuori dalla stazione ferroviaria di Laveno.

 

C’è infine la tranquillità di Ranco e di Angera, a pochi passi dal vicino Piemonte, raggiunti dalla nostra linea N20 Varese-Angera-Sesto Calende (QUI per l'orario): ma si potrebbe valutare persino uno spostamento proprio in Piemonte, giungendo ad Arona (linea N25, QUI per l'orario).

 

Lago di Lugano
Un po’ svizzero, un po’ comasco, ma anche tanto Varesotto: Ponte Tresa col suo caratteristico “stretto di Lavena” e l’ampia passeggiata è servita dalla linea N11 (QUI per l'orario) in partenza ogni ora da Varese, ma meritano una visita anche Brusimpiano (linea N06, QUI per l'orario) e Porto Ceresio (linea N06, ma da Varese anche in ferrovia).

 

Lago di Monate
Uno dei più piccoli ma dei più scenici tra gli specchi d’acqua della Contea dei Laghi: Monate e Cadrezzate con le rispettive spiaggette sono “a portata di N21” (QUI per l'orario), con le corse in partenza ogni ora da Varese e dirette a Osmate o ad Ispra JRC.

 

Lago di Comabbio
Che sia Comabbio o Corgeno, che sia Ternate o Varano Borghi, anche qui non mancano i punti panoramici e le possibilità di rilassarsi. Le linee N23 (QUI per l'orario) ed N24 (QUI per l'orario), in partenza da Varese ogni due ore, permettono di raggiungerli senza problemi.

 

 


Foto by Jussarian

Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.

Consorzio Trasporti Pubblici Insubria S.c.a.r.l. Via Bainsizza 27 - 21100 Varese C.F. / P. IVA 02745520128